Recensioni musicali

Gruppo/Artista Titolo

Alessio Lega e Rocco Marchi

E ti chiamaron matta

9
E ti chiamaron matta: piccolo ma grande grande grande. C’è chi si sveglia con accanto nel letto una donna stupenda, c’è chi si sogna solamente di trascorrere una notte d’amore con una donna stupenda, c’è chi c

Luigi Alberton

La notte del lupo

Nei primi anni dopo l'uscita dei cd, si diceva che questi erano asettici, che le copertine paragonate agli lp sembravano dei francobolli e che nella loro serialità di plastica sembravano un po' tutti uguali. Se ci fosse ancora qualcuno che

Alba Caduca

Babele

6.2
Terzo lavoro per gli Alba caduca, gruppo friulano dedito a sonorità rock con uso di elettroniche. Questa commistione per quanto per forza di cose non eccessivamente originale, risulta ben amalgamata ed eseguita con discreta carica emotiv

Simone Agostini

Green

6
E' bello immaginare che la composizione di questo disco sia avvenuta, invece che in una buia cantina, nei prati che vediamo in copertina e nel retro. Una compenetrazione tra la natura e la musica, tra la quiete di un prato ed una chitarra a

Agarthi

At the Burning Horizon

8.5
Dunque, quanti di voi si ricordano di questa mitica band che nel 1997 pubblicò questo unico e importante mini CD? Penso che i metallari più attenti e curiosi stiano già alzando la loro mano per rispondere, e ne gioisco. Tuttavia, per i novizi m

Aftersalsa

Chances

7.7
Gli Aftersalsa sono una band nata in Brianza, ma per vari motivi legata in maniera indissolubile alla Milano più avveniristica e avanguardista. Il loro LP “Chances” rappresenta un tentativo deci

Afterhours

Hai paura del buio?

8.5
Il titolo di questo secondo cd degli Afterhours cantato in italiano, è tratto da una frase presente nel film horror "Shining" di Stanley Kubrick (ricordate il "ditino" del bambino?). Non dovete però avere paura di

Aeternal Seprium

Against Oblivion's Shade

7
Partiti nel 1999 con il nome di Black Shadows, questi ragazzi di Varese poco dopo decisero di cambiare il moniker, scegliendo Aeternal Seprium. Da allora due demo vennero date alle stampe. Aete

Adversam

Animadverte

7.8
La scena torinese è sempre stata abbastanza relegata nell’underground pur avendo gruppi validi e in alcune occasioni, anche abbastanza importanti per la storia metal tricolore. Le bands ci sono e sono valide, tuttavia l’aura misteriosa e cupa

Adimiron

When Reality Wakes Up

5.5
Partiti inizialmente come combo dedito al melodic death/black, gli Adimiron da Roma in tempi recenti hanno avuto uno sviluppo marcatamente moderno a sconfinare nel death/thrash progressivo. When