Recensioni musicali

Gruppo/Artista Titolo

Void of Silence

The Grave of Civilization

8.5
I Void of Silence da Roma sono con molta probabilità la realtà migliore del doom metal nostrano. Sin dai loro esordi (la band si forma nel 1999), il loro stile ovviamente attingeva a piene

Voilà l'esprit

Dove sei

Una manciata di ballate acustiche costituisce l'esordio dei Voilà l'Esprit: sono composizioni volontariamente o meno, molto vicine alla tradizione della canzone leggera italiana "colta", più affini a De André

Voland

Voland

7.8
Voland è un gruppo bergamasco che suona symphonic black metal. Per gli appassionati del genere verrebbe subito da accostarli a band quali Dimmu Borgir o Cradle Of Filth, tuttavia tale paragone non potrebbe essere più sbagliato a mio parere. I no

Andrea Volpini

La camicia delle grandi occasioni

Immaginatevi una persona dietro ad un pianoforte, con la passione per l'Argentina e con uno stile che suona come una via di mezzo tra Paolo Conte e Vinicio Capossela. E' proprio questo il contenuto de "La camicia delle grandi occasioni", il cd di

Peppe Voltarelli

Distratto ma però

7.5
Peppe Voltarelli: leggero ma però … ricco Ci sono vini complessi e strutturati che per essere apprezzati devono essere decantati, necessitano di tempo per liberare profumi e sviluppare sentori altrimenti nascosti, ci sono invece vini

Waines

STU

7
Hanno studiato i ragazzi… Al primo grande vero appuntamento con la fama, il trio palermitano arriva con un’opera convincente e ricca di spunti. Sì, perché a

The War on Drugs

Lost In The Dream

7.7
Lost in the Dream è uno di quei dischi che possono essere annoverati tra i casi emblematici. Rappresentano, per dirla in breve, la dimostrazione vivente che la musica di qualità ha sempre bisogno di un ascolto prolungato prima di fare u

Warmblood

Timor Mortis

5
Nati dalle ceneri dei Lato Oscuro (band pesantemente influenzata dal death metal Svedese ed autrice di un paio di demo), i Warblood iniziano la lor

Wasteland

Days of the apocalypse

L'ultima volta che ho visto i Wasteland è stato in occasione dl loro concerto a Pisa come spalla ai The House of Usher. In quell'occasione questi cinque ragazzi di Torino, in tutta modestia e semplicità, hanno offert

Roger Waters

Roger Waters the Wall

Rogers Waters The Wall, è un film concerto uscito nel 2014 basato sul lungo tour intrapreso dal protagonista tra il 2010 e il 2013, dove viene suonato per intero lo storico album "The Wall" dei Pink Floyd che uscì nel 1979.